Le Aiguillon

Erinaceuslandia, 26 aprile 2020

Ormai è certo che il giovane riccio, di cui da giorni si son perse le tracce, è stato rapito della pericolosa organizzazione malavitosa LEMU e dalla stessa è tenuto tutt’ora in ostaggio sotto la stretta sorveglianza di due eterei carcerieri. Quest’ultimi pare siano colossi senza scrupoli identificati in un giapponese schivo, del quale non sono ancora stati resi noti altri particolari, e un parruccato alemanno  di cui si ha questo identikit

Continua a leggere “Le Aiguillon”