Qui nous sommes

Bonjour, je suis le Hérisson.
Son approdato da poco su questa piattaforma blogger e, in tutta sincerità, non so ancora né cosa ci faccio né chi sia la mente soprasotto che mi ha voluto. Cercherò di scoprirlo insieme a voi.

H. – Allô madame CiBergam. La mia prima curiosità est in merito al tuo strano nome.
C. – Allô  Hérisson. Nome e cognome troppo lunghi mi han portata ad   abbreviare, così è  nata la mia firma. Dopotutto i dati anagrafici servono        solo per essere schedati nella  società. Tu e i lettori chiamatemi come  volete

H. – So che non ami dire di te, ma poiché sarai tu a decidere per me, vorrei conoscerti un po’ meglio. Raccontati.
C. –  Nel secolo scorso, sotto il segno dei Gemelli, il nord Italia mi ha vista nascere, dal nord al sud mi han vista crescere.

H. – Segni particolari?
C. –  Testarda.mente caparbia

H. – Tre desideri da esprimere al Genio della Lampada.
C. – Me ne basta uno: non spegnermi mai il sorriso. Al resto ci penso da me.

H. – Caratterialmente come ti definiresti?
C. – Sono un essere vivente e, in quanto tale, col passare degli anni, mutante. Per il resto penso sia poco attendibile dare la definizione su me stessa giacché (come  Pirandello insegna) potreste non  riconoscermi nella descrizione che vi faccio, così  come io  potrei non ritrovarmi in  quella che voi fate di me. Ognuno di voi si farà la  “propria”  idea su come io sia, leggendo i miei post.

H. – Arduo compito per noi!
Potresti almeno descriverti fisicamente?
C. –  Se avessi voluto “apparire” più che “essere”, avrei fatto un Vlog, non credi?

H. – E anche questo è vero!
Pensando a me, mi vien da chiedermi quale sia il mio ruolo, di cosa mi farai parlare, a chi sono diretto, …
C. –  Ti ho dato il ruolo di custode del bazar della mia mente/essenza: pensieri, emozioni,   racconti, passioni, riflessioni … parole su parole. Dovrai essere paziente, però. Vedi, io scribacchio pastrocchi che non tutti comprendono. È il destino delle parole che  van al di là del loro significato intrinseco! Ecco perché ti ho dato quel  sottotitolo.

H. – Bien! Col tempo, vedrò se essere all’altezza del mio compito.
Tornando a te, in attesa di scoprirti  pian piano attraverso i tuoi post, ti chiedo:  se  CiBergam fosse un  albero, sarebbe? 
C. –  sarebbe una magnolia
H. – se fosse un cibo?
C. – … una coppa di macedonia
H. – un astro?
C. – … Selene
H. – e se fosse un livre?
C. –  … quello che – un giorno o forse mai – scriverò.
H. – un genere musicale?
C. –  … il Rock
H. – mentre se fosse un elemento?
C. – … la Terra
H. – riferimento mitologico?
C. – … l’Araba Fenice
H. – se fosse un fleur?
C. –  … la fresia
H. – un colore?
C. – … il giallo sole
H. –  ma se fosse un animale, sarebbe?
C. –  … un riccio.

H. – Merci bien! A bientôt
C. –  Grazie a te! A presto

82 risposte a "Qui nous sommes"

    1. Grazie Dora, sì che lo so e l’ho anche installato quando ho aperto il blog (provengo da altra piattaforma blog e son al corrente della normativa). Sarà successo qualcosa … adesso provvedo!
      Grazie per il consiglio 😉

      Piace a 1 persona

    2. Dora!!!!! 😮
      Erano spariti tutti i widget!! Grazie ancora per evermelo evidenziato. Vorrà dire che controllerò il sito più spesso.

      Mi piace

    3. Quando giro avverto sempre. Però dove sono passata, una volta accettato e chiuso non posso più vedere se c’è o no… Mi rendo conto che sono tanti che non lo sanno, specialmente i blog nuovi. Un sereno proseguimento di giornata 🙂

      Piace a 1 persona

    1. “ritratta”, sì e no … : mi son “ritratta” nelle parole dell’intervista e … mi son “ritratta” appallottolandomi come fanno i ricci 😀
      Sottigliezze?! 😛

      Mi piace

    1. Sì, ho riaperto quasi lo stesso blog ma ho perso tutti i contatti. Li recupererò.
      Dopotutto, come scritto nel “se fossi”, sono l’Araba Fenice, no?! 😉

      Mi piace

    1. vien più facile rivelarsi schermati dai sorrisi ^_^ , non trovi, dolce Poeta Franz?!
      e poi, oltre al fatto che la tesi di Pirandello oltre che reggere è ben radicata, di presentazioni canoniche WP ne è pieno… 😉

      Piace a 1 persona

    1. se ti riferisci all’ultimo post, i comenti li ho levati io. È un pezzo sincero ma troppo frignone… penso sia indegno di ricevere commenti.
      Li rimetto al prossimo… promesso ^_^

      Mi piace

    2. ahahahah!!! segna punto, TADS, sei riuscito a farmi ridere.
      in verità un po’ strega lo sono, ma non è questo il caso… lo vedo perché lasci qualche commento qua e là. Fino a qualche minuto fa, non potevo sapere che passi volando senza posarti.

      Mi piace

    3. infatti mi sono posato dove ho trovato lo spazio per commentare, ho una lista di blog preferiti che periodicamente visito, purtroppo il tempo è tiranno e non sempre consente di essere presente.
      Ecco, sei pure un po’ strega, insomma, tipino particolare.

      Mi piace

    4. diciamo che non ce n’è mai abbastanza ma cerchiamo di ottimizzare, ogni tanto passa a trovarmi anche tu, tranquilla che non ti fanno la multa se vieni a commentare i miei post. Non sto spammando, non ne ho bisogno, non mi mancano i commenti, semplicemente mi farebbe piacere conoscere il tuo parere su alcuni argomenti.

      Mi piace

  1. Ciao “Riccio”:-) Molto originale la tua presentazione Le Hérisson, che leggo solo dopo aver visto il tuo commento in risposta al mio su Fantacronaca. E anche quella era un’idea originale, davvero! Tanto piacere di leggerti 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...