Sinestesie iperboliche

avevo scritto un pezzoscemenza tutto mio, ma lo posterò domani. oggi preferisco avere questo sul mio spazio web. Così tanto per elevarne il tono.
Non ti arrabbi vero?
Grazie Davide ^_^

B-LOG

Ovvero:

“Retorica sulla carenza di costrutto comunicativo nell’era digitale”

Sottotesto:

“se non capisci, forse sto parlando proprio di te”

Svolgimento:

“Scialacquio di lingue a far risacca di parole inquinanti.

Brusio di fondo che toglie i sensi alle parole non dette.

Rimestio di idee impastate senza farina del proprio sacco.

Tramestio di coscienze terrorizzate da una verità diversa.

Fruscio di lenzuoli stesi a mal celare i resti della pietà.

Ronzio di pregiudizi sui resti digeriti dal buon senso.

Borbottio di gas intestini che alimentano forni crematori.

Gorgoglio di reflussi tossici sui confini della verità.

Mormorio di falsità riverniciate a facciata di comodo.

Brontolio di stomaci inaciditi dalla rassegnata ignavia.

Oblio di pagine riscritte da mani sporche di complicità.

Stridio di gomme a sbiadire gli articoli di valore affettivo.

Fischio di treni persi in attesa di poter dire “ormai è tardi”.

Cigolio di ingranaggi troppo grassi per fare il loro moto.

Scricchiolio…

View original post 77 altre parole

Ma che sorpresa!


Liebster Award
 è un premio virtuale, un riconoscimento che viene attribuito da alcuni blogger ad altri blogger con lo scopo di dare visibilità a quei blog che sono nati da poco o che comunque non hanno ancora una fitta rete di lettori a sostenerli (quelli con meno di 200 followers). Continue reading “Ma che sorpresa!”

Premio Dardos

 

Succede che una ragazza apra un blog per gioco e, come fosse un calderone, ci butti dentro di tutto: i suoi sentimenti, le sue strampalate idee, le sue passioni, le riflessioni, i racconti.
Succede poi, che tutte queste parole partorite dal  “cervello spettinato” della blogger in questione, vengano lette dagli amici e, una di loro –  Dora Buonfino (Almeno tu https://almenotu.wordpress.com/ ) – decida di assegnare all’ignara ragazza addirittura “Il premio Dardos” ( 😮 ) …
Succede, sì … a me è successo ^_^ e quando l’ho letto non riuscivo a crederci!
Grazie, Dora!  La tua nomina mi ha commossa come fossi una bimba al suo primo “dieci”  in italiano.  Giuro! 
Qui sotto c’è spiegato tutto … leggete, dai  …  😉 

Continue reading “Premio Dardos”