Un altro mare

Ma tu ci sei mai stato al mare in una tiepida giornata di pieno inverno, con un’insospettato quanto inusuale cielo terso e una leggera brezza?
Hai mai passeggiato sulla sabbia liscia, morbida e fredda di una spiaggia deserta, quando i tacchi degli stivali di camoscio affondano leggermente dandoti l’impercettibile sensazione di sprofondare all’indietro?
Lo hai mai visto, a mezzogiorno, lo spettacolo del sole basso all’orizzonte e dei suoi raggi che, allargandosi sulle increspature dell’acqua, accendono millemila lucciole abbaglianti?
E il profumo di salsedine, quello vero non contaminato da creme solari o scarichi di nafta o alghe marcite al caldo, lo hai mai bevuto a pieni polmoni?

Continua a leggere “Un altro mare”

Come si fa?

Come si fa
ad avere recensioni tipo:
«Un romanzo sublime sul valore della letteratura. Un’autrice di inestimabile talento»
The New York Times
«Una lettura obbligatoria da una delle migliori penne del momento.»
The Times
«Magnificamente scritto. Una riflessione profonda sul valore della letteratura e della memoria.»
Vanity Fair
«Una prosa cristallina.»
The New Yorker
??
(fonte web)

Continua a leggere “Come si fa?”