Vuoto

È buio quando rientro a casa. Suono il campanello ma non risponde nemmeno Husky. Frugo in tutte le tasche in cerca della chiave. La trovo. Apro. Un fitto silenzio mi investe in pieno petto facendomi sorgere uno strano presentimento. Poso la valigia e mi chiudo la porta alle spalle. Due passi incerti e accendo la luce. Quello che mi appare è uno spettacolo raccapricciante:

la mia chitarra appoggiata in un angolo, i libri maldestramente impilati accanto allo scrittoio che la fa da padrone dal centro della stanza. Niente altro.

L’ansia mi prende alle gambe, alla gola. Mi faccio forza e vado a cercare una spiegazione nel resto della casa. A parte le pareti nude, il soffitto che mi opprime e il pavimento che mi oscilla sotto i piedi, ci sono due lenzuola e una coperta piegate sulla chaise longue, sei scatoloni con dentro ciò che resta; un asciugamano sul lavabo del bagno e, sopra l’unica sedia in cucina, un intero servizio di posate e stoviglie per uno.

Te ne sei andata senza un litigio, un biglietto al quale appigliarmi. Sparita portandoti via ricordi umori odori affetti ed effetti di cinque anni passati assieme.

Svuotato dal vuoto che ho intorno, cerco il sostegno della parete e mi ci accascio ai piedi. Me ne resto lì, immobile, ad occhi chiusi.
Quando li riapro, l’alba si fa largo nella stanza mi guardo attorno e non smetto di sorridere, in silenzio, per non svegliarti.


liberamente tratto

42 risposte a "Vuoto"

    1. è vero, della fuga padrona intendo mentre per l’agente segreto non ammetto né nego. ^_^

      però, in confidenza, stavolta il racconto mi è saltato in mente leggendo il libro del momento: la moglie del protagonista ha tagliato la corda. e a me me è venuto in mente “e se fosse tutto un sogno?”. così ho buttato giù sta piccola storia.
      No, nella realtà, non solo, del libro quell’uomo è stato mollato senza possibilità di appello e nessuna ha mai più preso il posto di quella donna.

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.