caro diario

stasera il nodo stringe forte forte

stasera le parole stampate o in pixel così come i sorrisi preconfezionati, e le tazze relax fumanti non scaldano il buio

stasera mi ci vorrebbe una voce colorata e un abbraccio morbido di quelli… di quelli da riderci dentro

18 risposte a "caro diario"

  1. Il bel riccio si rintanò senza paura…nella sua foresta incombeva il ricatto contro-natura…nella sua tana si raccontò memorie di bellezza…sapeva il riccio che una nuova brezza avrebbe spazzato via anche quella inattesa asprezza…e s’addormentò sognando un caro prato fiorito di verde pallido da mille colori investito… ❤

    "Mi piace"

  2. quegli abbracci che forse esistono solo nella nostra immaginazione perché, quando non li hai ma li vorresti, li ricrei nella mente così vividamente che quelli veri, o non li apprezzi fino in fondo, oppure non sono all’altezza….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.