ssscchtt…

lo scrivo qui sottovoce perché mica posso dirglielo. No no. Non lo conosco né ci ho avuto a che fare di striscio se non attraverso le solite frasi di circostanza che ci siamo scambiate, sempre e solo davanti al suo portone, da qualche mese a questa parte e all’apparenza mi dà l’impressione di un tipo schivo: cammina a testa bassa senza dare confidenza a nessuno. Sicché non so che reazione potrebbe avere se lo sapesse. Meglio non fargli sapere nulla, quindi.

Il fatto è che quando so di un qualcuno che si butta in una nuova impresa del genere, eccomi pronta a tendergli una mano correndo il rischio di una cantonata pazzesca.
Però stavolta, con il condomino Walter (citofono Carrettoni), sono andata sul sicuro 😉 :  lui sa intrattenere con fantasia, ironia, dialettica asciutta e una spiccata tendenza ai “coups de théâtre”.

Bada, il giudizio non lo esprime il condomino hérisson, bensì la divoratrice di parole CiBergam, non che questo sia una garanzia – per carità! – però ci scagiona dal reato di connivenza o simili. E, per il mio orgoglio di riccio integerrimo, non è poco.

Insomma, sta’ a sentire… il Carrettoni ha raccolto un certo numero di racconti (scritti nel 2016) in un libro che – frettolosamente(?) – ha intitolato: Le Storie di Walter e lo ha buttato nel marasma delle librerie on-line. Appena l’ho saputo non ho resistito alla curiosità e l’ho comprato proponendomi di leggerne una storia ogni tanto, ma è stato impossibile: quelle pagine erano come le ciliegie: una tira l’altra e non mi hanno lasciato il mal di pancia, 😉 anzi…!

Per esempio “Domani” è una di quelle che mi ha fatto riflettere. “La risposta”, invece mi ha fatto fare sbabam tra stomaco e cuore tanto che ho dovuto fare una pausa cioccolata calda per riprendermi ^_^ . E poi c’è stato “L’ultimo eroe” che, secondo me, è pura poesia, o “Tempo” che mi ha fatto spuntare i lucciconi subito asciugati da “Ci sono mattine” che mi ha lasciato un sorrisone o ancora altre che mi han sbalordita per ambientazione distopica. Su tutta la dolcezza di “Quel momento” preferisco non dirti nulla perché… perché… ^_^ sarebbe bello che anche tu lo leggessi.

Perciò, sempre sottovoce, grido COMPLIMENTI all’autore!
Mentre a te che hai letto fin qui dico “acqua in bocca di questo post con Walter, neh” 😉 merci ^_^

46 pensieri riguardo “ssscchtt…

  1. Toc Toc.. È permesso? Buonasera signorina, sono il Carrettoni… Sa quello del primo piano… Ecco, insomma, la signora Lina, la portinaia, mi ha riferito certe cose che lei va raccontando di me… Riguardo a questo, volevo dirle… Che se vuole passare da me per un caffè è la benvenuta!
    GRAZIE!
    (me ne ricorderò alla prossima riunione di condominio, appoggeró tutte le sue richieste)
    🤗🤗🤗

    "Mi piace"

    1. giuro, MIL, giuro che stavolta non sono stata io ma, a quanto pare, c’è qualcosa che non funziona in WP: in questi giorni, non è il primo pezzo in cui mi disabilita i commenti. Ho cercato come risolvere ma… nada 😥

      Tra l’altro, se c’è una cosa a cui ho sempre tenuto, sono i commenti: negativi o positivi che siano mi fan compagnia e mi servono da verifica.

      mi credi, vero? ^_^

      "Mi piace"

    2. wooowowowowowoww!
      Caterina Vs. WP 1 a 0 (e palla al centro)
      ahahah!
      sì, ci son riuscita, MIL. ^_^
      fa nulla se non ricordi più o non hai più tempo e voglia di commentare il “vagito”, l’importante è che la “materia grigia” abbia avuto la meglio su di uno stupido, freddo e incolore sistema che passa per essere perfetto ma può essere erroneo tanto quanto fallace nonché disobbediente. (sì, proprio come un qualsiasi essere umano, solo che il sistema non ha coscienza sicché non può correggersi)
      😉
      serena sera, MIL

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.