in pausa pranzo,

tra un boccone e un sorso, spesso vado alla webcaccia di poesie e

stamane, qui, ne ho trovate addirittura otto tutte dello stesso autore. Ci ho trovato dentro l’orrore di una guerra cantato con gli occhi della speranza, dell’amore e ancora altro.
Ti posto l’ultima (le altre sette sai dove trovarle ^_^ )

Tutto verrà riconosciuto per amore
o per quello strano respiro sporto
fino alla fine del nulla impigliato
nelle trincee, tenuto in serbo
per non morire

Stefano Raimondi

17 pensieri riguardo “in pausa pranzo,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.