A.D. MMXVIII

A.D. MMXVIII


Riparte dal binario XXXVI il mio treno, destinazione nota

… ignoto l’orario d’arrivo

Dalla banchina nessun fazzoletto sventola in saluto

… al mio proseguire

Siedo al posto dal destino assegnato

… spalle alla vita

Per compagno di viaggio ho un libro, ha le pagine scritte a matita

Futuro ne è il titolo

XXII , V