Poèsia

Poco fa sentivo il cuore di mia moglie
sulla mia guancia.
Il cuore di mia moglie
è una cesta dove dormono i gatti,
un forno dove lievitano
le crostate.
Il cuore di mia moglie
è una luminosa chiesa di campagna,
un arcobaleno posato
sui campi.

Franco Arminio

Cedi la strada agli alberi (Chiarelettere, 2017)

16 risposte a "Poèsia"

    1. Voi festeggiate… a me tocca lavorare più del solito ^_^ . Son giorni di “chiusure obiettivi” per il nostro lavoro… ma va bene così, dai. Mi piace il mio lavoro, in svariati campi mi offre occasioni di mete da raggiungere in ogni momento.

      Piace a 1 persona

    1. ora è qui, roseo, paffuto e dolce; ne sentiamo i primi vagiti e, come ogni piccola creatura, ispira tenerezza ^_^
      Sarà un anno caloroso sì, visto che è iniziato con il tuo augurio “abbracioso” . Non lo dimenticherò. 😉 .. e non immagini quanto mi abbia resa felice proprio come una bambina sull’altalena!!
      oh, dottore’… quest’anno lo freghiamo noi, prima che ci freghi lui, vero?! 😉
      Serenità, affetto e forza a te, dottore’..- te lo auguro con tutto il mio cuore
      Un abbracciotto!!!!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...