Chissà

dove vanno a finire
i cappelli rubati dal vento borioso,
le stelle cadenti d’agosto

e tutte le frasi solo pensate

Chissà dove vanno a finire
gli aquiloni sfuggiti di mano ai bambini,
i fischi dei treni, la spuma del mare

e le risposte che non trovano domanda

Chissà dove vanno a finire
certe certezze,
le ore volate,  il tempo perduto,

e le carezze non date, i sorrisi smorzati

Chissà dove vanno a finire
i mai e poi mai, i per sempre
i forse, i chissà

e i miei sogni ad occhi aperti smessi di sognare

Già, chi sa?

31 pensieri riguardo “Chissà

    1. Credo che un sogno medio, diciamo mezz’ora con qualche personaggio e ambientazione varia, abbia un volume di qualche picolitro. Ne puoi tenere decine sulla punta di uno spillo… Bello pensarlo no?! Riserva di sogni infinita per vivere a 5 dimensioni

      "Mi piace"

Rispondi a da Zero a Infinito Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.