Sinestesie iperboliche

avevo scritto un pezzoscemenza tutto mio, ma lo posterò domani. oggi preferisco avere questo sul mio spazio web. Così tanto per elevarne il tono.
Non ti arrabbi vero?
Grazie Davide ^_^

B-LOG

Ovvero:

“Retorica sulla carenza di costrutto comunicativo nell’era digitale”

Sottotesto:

“se non capisci, forse sto parlando proprio di te”

Svolgimento:

“Scialacquio di lingue a far risacca di parole inquinanti.

Brusio di fondo che toglie i sensi alle parole non dette.

Rimestio di idee impastate senza farina del proprio sacco.

Tramestio di coscienze terrorizzate da una verità diversa.

Fruscio di lenzuoli stesi a mal celare i resti della pietà.

Ronzio di pregiudizi sui resti digeriti dal buon senso.

Borbottio di gas intestini che alimentano forni crematori.

Gorgoglio di reflussi tossici sui confini della verità.

Mormorio di falsità riverniciate a facciata di comodo.

Brontolio di stomaci inaciditi dalla rassegnata ignavia.

Oblio di pagine riscritte da mani sporche di complicità.

Stridio di gomme a sbiadire gli articoli di valore affettivo.

Fischio di treni persi in attesa di poter dire “ormai è tardi”.

Cigolio di ingranaggi troppo grassi per fare il loro moto.

Scricchiolio…

View original post 77 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...