Esenin

Domani sul mattino il tempo sarà chiaro,
come bigia mandra la caligine passerà al galoppo.
Ascolta, io sono di gente semplice
e simile nel cuore a un selvaggio della steppa.

So ascoltare un intero giorno, senza fare una versta,
la corsa del vento e il passo d’una creatura,
perché nel mio petto, come in una tana,
si voltola la calda bestiola dell’anima.

Sergej Aleksándrovič  Esenin
da “Pugacev”
Esenin in musica

4 risposte a "Esenin"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...