A futura memoria

Non sono prolissa, lo sapete ormai, sicché in breve:

“Nella vita s’incontrano persone con le quali si riesce a creare un feeling intellettivo, niente di più né di meno.   Poi, per loro motivi personali, si eclissano, spariscono dalla nostra sfera di amicizie lasciando un vuoto.  
Ecco, io una persona così l’avevo trovata tra i blogger di questa piattaforma. Un giorno ha chiuso tutto e ne ho perse le tracce. Sì, mi ha lasciato un vuoto. 
Qualcosa mi dice che anche se dovesse, prima o poi, ritornare non mi cercherebbe più, la qual cosa mi rende melanconica (anche perché, io, di solito ci prendo in pieno)

Bon, l’ho scritto e, siccome ho scoperto che scrivere aiuta (su questo farò un post a parte)  a sopportare le bruttezze e a condividere le gioie, ora mi sento più leggera.

Au Revoir

5 risposte a "A futura memoria"

  1. porca miseria cate…. e mi hai affondato….
    le assenze così…. un po ingiustificate, o che non ti hanno dato modo di capire e quindi di chiudere una porta subito, mi fanno tanto male… ed ora a leggerti mi è venuto il magotto…. un po capisco quel che provi…
    au revoir… mica te ne rivai nè?!?!?!?!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...