Vetri

Sul blog di Sarino Latitudine e altre parole  ho letto il suo “La città in conclusione di strade” , una poesia che mi è particolarmente piaciuta (leggetelo e poi mi dite se non ho ragione)  non solo per come è scritta ma per ciò che  racconta. Ci ho trovato dentro

rassegnazione, desolazione, impotenza, fuga: tutte le verità di una solitudine.  Quella solitudine che molto spesso si cerca di alleviare con un “facile” metodo: un paio di bottiglie piene.  Sarino le paragona (le bottiglie, intendo) a “mani di vetro” , io le chiamo “infermiere di vetro”, come ho scritto in una delle mie “non poesie” pubblicata sul vecchio blog.

Ve la ripropongo qui sotto, non prima di rassicurarvi  che no, non sono dedita all’alcool (ammesso che lo abbiate pensato). Bacco, io dico, è sinonimo di Hypnos: a me, basta poco e fa crollare addormentata come una pera cotta, a molti altri, un po’ di più, assopisce le angosce, i timori, i silenzi, la realtà, la mente, il cuore … per una notte.

L’altra Verità

Amorevoli infermiere di vetro
con rimedi placebo
curano le ferite dell’anima
e intorpidendo la mente
regalano false risa.

Poi, finito lo spettacolo,
l’attore in camerino
davanti allo specchio
strucca dal viso il sorriso.
Riappare la verità

CiBergam
16 ottobre 2014

29 risposte a "Vetri"

    1. Ma niente 😀
      Ti stavo spiegando la sensazione di tormento che mi ha dato la tua poesia, per come l’ho interpretata io 😛

      Mi piace

    2. Wowowowowowwwww22!!! Allora ti ho trasmesso il mio sentimento, il mio pensiero!!!??!
      😉 di cosa si parlava stamane? Visto?! E pensa che io nn so scrivere!!! Dai, dai, mettiti al lavoro … ricerca lo stile tuo e solo tuo!!!!

      Piace a 1 persona

    3. Ahahahahahah!!!! Sei l’unico mio fan … se ti ripeti nn è male !! Visto che nn moltiplico i fan, cherchiamo di moltiplicare i commenti!! Ahahahahahahaha!!!! 😛 😛 XD
      (Grazie, Vitt … 😉 )
      Scherzi a parte, son davvero convinta di nn saper scrivere! ^_^ … ma son convinta di tante cose sbagliate, sicché … 😛

      Piace a 1 persona

    4. Ahahah facciamo come i pani e i pesci? XD
      E neanche la tua seconda affermazione (che sono il tuo unico fan) è vera; vuoi che ne smentisca una terza? 😛

      Mi piace

    5. Allora: ci ho perso due giorni di prove su prove, alla fine son riuscita a fare un discreto lavoro (sfondo enorme nero e al centro il quadro di LaBarre), solo che … il template nn prevede i menu, sicché … accontentatevi di questo in attesa che io trovi quello giusto ^_^ . S’ il vous plâit ^_^ 😛

      Piace a 1 persona

    1. Avvo’!!!! Si , che ci sta .. eccome! Ma è la dose che fa il veleno. L’ogni tanto ha un senso, l’ogni sera no. A pare mio, eh! 😉
      (Ma i biberon ai pupi, li prepara tua moglie, spero … !! Ahah)

      Piace a 1 persona

    1. “Un” bicchiere sì, nn lo demonizzo mica, anzi!!!!! 😉
      Guarda che anch’io l’adoro … !! Vuoi mettere una serata al pub con gli amici, musica live e … un’acqua minerale o, peggio, una birra analcolica?! Naaaaaaaahhh è da sfigati ancor più che scolarsi una bottiglia da soli! 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...