La congiura dei regali

C’erano tanti regali sotto l’albero questo Natale.
Pacchetti infiocchettati con cura, alcuni piccoli altri enormi. Quelli destinati a me contenevano gli immancabili libri alcuni azzeccati altri meno, una borsa caruccia, un orologio che userò di rado e una crema viso ricca di vitamina E.
Ummmh!  In questi due ultimi regalucci apparentemente innocenti, ci ho letto come un monito: “il tempo passa e tu stai invecchiando. PensaCi.” Ummmh!  :-/   Ma se sono nel fiore degli “-enta”!! Spiritosoni i miei cuginetti, eh!?  :-/

E non è mica finita lì! No, no perché Père Noël, quest’anno è stato maliziosamente dispettoso con me e mi ha nascosto nell’aria anche  un cadeau   inaspettato.
Me lo ha fatto consegnare da “Massa”  (così dice di chiamarsi, adesso. Ma questa è un’altra buffa storia), una bimba di poco più di due anni.
Lei è  una simpatica peste nonché figlia di mio cugino (non lo spiritoso, l’altro!)  Ha le guanciotte così morbide da sembrar finte, i capelli mossi e sempre in disordine che si sposta dalla fronte con le sue manine magre. Cattura tutti col suo sguardo furbo e buono, sa ridere anche con gli occhi e non sta zitta nemmeno quando dorme.
Forse per il fatto che non ci si vedeva da mesi, non si è staccata un attimo da me, né io da lei. È riuscita a coinvolgermi nei suoi giochi con Orso , nei suoi discorsi dalla stortolingua, nella scoperta dei nuovi giocattoli ricevuti.

Ieri, Massa,  è andata con i suoi genitori e l’ormai inseparabile Orso, dagli “altri nonni” a far festa anche lì.
Nonostante in casa fossimo rimasti in parecchi adulti, confesso che avevo il pensiero sempre a lei.  Mi è mancata la sua presenza, il suo peso leggero tra le mie braccia, la sua gioia.
L’avrei voluta intorno a combinar danni, a ridere, a storpiare il mio nome per poi chiedermi con voce sottile: “cos’è questo?” “puqua pa? (pourquoi pas?)” .  Pensavo alle sue arrampicate su per le mie gambe fino ad arrivare a baciarmi “forte fo’ ” , ma in realtà  i suoi baci son leggeri come il tocco di una farfalla.

Cosa mi sta succedendo? Pur avendo lavorato spesso con i bambini, non ho mai sentito la mancanza di un frugolo in giro per casa.
Forse è vero che sto invecchiando, che mi sto rammollendo … :-/

E sia … fregone di un  Père Noël, quest’anno più degli altri anni hai voluto far di testa tua. Ti avevo chiesto una nuova mascherina da viaggio per gli occhi e tu mi hai fatto trovare un paio di occhiali con lenti trasparenti … fossero almeno state scure, da sole

7 risposte a "La congiura dei regali"

  1. Bé la famosissima “Massa e l’Orso”…le mie nipotine ne vanno pazze 😜 é vero che gli anni passano Ciberluna, ma io che ho passato la metà degli enta non ho proprio nessuna intenzione di abbandonare la mia peterpanite benigna, non ci sono occhiali che tengano…le lenti puoi sempre sostituirle poi 😎😝😘

    Mi piace

    1. ahahah! Blu, insomma te sostituiresti il regalo! ahah! Sei fantastica come sempre!
      Io, invece, ho pensato di appagare questa nuova sensazione che mi ha invasa … cercherò un lavoro come baby sitter o nurse in un asilo nido.
      😉 eeeeh!?!!?!? Bell’idea, vero?

      Piace a 1 persona

    2. Sì questa é un’idea fantastica, Ciber…io l’ho fatto per tanti anni, i bimbi li ho sempre adorati, ma per assurdo quando ero più piccola non mi rendevo conto dell’enorme responsabilità che mi stavo prendendo…ammetto che ora non sarebbe altrettanto facile per me, ma é una di quelle cose per cui vale sicuramente la pena provare…un in bocca al lupo grande grande! Sono sicura che andrai alla grande!❤️😘

      Piace a 1 persona

  2. ..E’ quasi arrivato IL TUO MOMENTO..quello che spazzera’ via tutto IL PESSIMISMO o la DUREZZA..e lascera’ ( della Tua vita precedente)..solo LA CREATIVITA’..
    Buona Fortuna..verso il Tuo NUOVO IO…che sara’ meraviglioso ( con le qualita’ che hai adesso, ma che sembra che le spingi..spingi..verso il basso)

    Barbara

    BELLO, sai..quello che hai scritto….hai aperto IL TUO CUORE, per quello che senti…( e anche NON VUOI SENTIRE, qualche volta)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...