Parolando

Abbiamo una responsabilità, finché viviamo dobbiamo rispondere di quanto scriviamo, parola per parola, e far sì che ogni parola vada a segno.
Primo Levi  – “Dello scrivere oscuro”

«Chapeau a te Levi !)»


“Compito della letteratura è dire la verità con lo strumento della finzione. […] finzione è un concetto assai diverso – in qualche modo opposto – rispetto a falsità. Si possono scrive cose realistiche dicendo falsità […]; si possono scrivere racconti privi di qualsiasi dimensione realistica o di verosimiglianza, che dicano verità profonde sulla condizione umana. […]
La parola poetica si situa all’estremo opposto della precisione. Deve essere evocativa, suggestiva: deve toccare la nostra anima senza meditazione. […]
Ogni scrittura dovrebbe rispettare il principio di verità nelle sue differenti declinazioni.”
Gianrico Carofiglio – “Con parole precise”
«certe differenze nessuno le nota, ma sono estremamente importanti. Testo estratto da un interessante saggio che ho letto da poco»

“La storia è interamente vera, perché io me la sono inventata da capo a piedi.”
Boris Vian – “La schiuma dei giorni”
«Ossimorando … :-/ »

“Capire è difficilissimo; farsi capire è una smisurata ambizione.”
Henri-Frédéric Amiel
«… e non lo dire a me, Henri … ! :-/ »

“Quelli che scrivono con chiarezza hanno dei lettori, quelli che scrivono in modo ambiguo hanno dei commentatori.”
Albert Camus
«il sottotitolo del mio blog parla chiaro, no? E allora com’è che io non ho tutti ‘sti commentatori  e – men che meno – lettori? Chi dei due ha toppato, io o tu, Albert… :-/ ?!?
Bien, non rispondere … ho capito da sola. :-/ »

“Abituati a considerare con estrema attenzione le parole degli altri, e per quanto puoi entra nell’anima di chi sta parlando.”
Marco Aurelio
«sempre che ci interessi l’interlocutore»

Suppongo vi siate già stancati di leggere citAzioni (sorta di messaggi subliminali) sicché mi fermo qua anche se ne avrei ancora parecchie significative da sottoporvi.

Mi eclisso …

 

18 risposte a "Parolando"

    1. E sì, Silvia, hai ragione. Pensa che il titolo originale di questo mio post era: Parole, Parolieri & Parolai 😉 . Ma poi temevo si potesse “offendere” qualcuno, sicché ho cambiato.
      Una serena sera 🙂

      Mi piace

    2. e poi sai…..quando parlano tanto bene di una cosa, critica, giornali and company….è la volta che a me fa schifo!
      Bastian contrario 😉

      Mi piace

  1. Io adoro le citazioni…in qualsiasi campo(letteratura, musica, cinema…).Secondo me sono un grande atto di umiltà…quando si cita qualcuno si riconosce che è riuscito a dire quello che volevamo molto meglio di noi, che poi di me non ci vuole molto in effetti…E sono insieme un omaggio e un dono le citazioni, omaggio a chi le ha scritte, dono a chi le fa proprie…vabbè sto diventando pallosa, brava Ciberluna, belle citazioni…tutte “a tema” e con i tuoi impagabili commenti ironici …smackete!

    Piace a 2 people

  2. questa va al di là della semplice citazione : racchiude la potenza di una dichiarazione e presa di coscienza. Dovremmo appuntarla e sottolinearla per bene ogni qualvolta ci accingiamo a scrivere. Ciao 🙂

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...